È morto il regista Milos Forman: nella sua carriera vinse due Oscar

Share

È morto il regista Milos Forman: nella sua carriera vinse due Oscar

Inoltre si era aggiudicato un terzo Golden Globe per "Larry Flynt - Oltre lo scandalo". "Se ne è andato silenziosamente, circondato dalla sua famiglia e dai suoi affetti più stretti", ha fatto sapere la moglie.

A Praga Milos Forman s'iscrisse alla facoltà di Cinematografia e arrivò presto a firmare film apprezzati: Gli amori di una bionda (1965) ottenne la nomination all'Oscar come miglior film straniero. Durante l'invasione della Cecoslovacchia da parte delle truppe del Patto di Varsavia, che nell'estate del 1968 mise fine alla primavera di Praga, Milos Forman scelse l'esilio prima rifugiandosi in Francia, dove scrisse con Jean-Claude Carriere la sceneggiatura di Taking Off, e poi negli Stati Uniti.

La notizia è stata confermata questa mattina dal suo manager Dennis Aspland. Il film, che è un ritratto malinconico del geniale ma tormentato comico venne premiato a Berlino con l'Orso d'argento. La sua rivelazione risale però al 1964 quando al Festival del film di Locarno vinse la Vela d'oro con il suo film d'esordio "Černý Petr" (L'asso di picche).

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.