Montenegro,vince Djukanovic al 1° turno

Share

Grande favorito è Milo Djukanovic, leader del Partito democratico dei socialisti (Dps) al governo e politico di lungo corso nel Paese balcanico ai cui vertici è rimasto per oltre vent'anni sia come premier che come presidente. Bojanic ha riconosciuto la sconfitta dicendo semplicemente: "Il Montenegro ha scelto ciò che ha scelto".

"Djukanovic è il nuovo presidente e non vi sarà un secondo turno", ha annunciato Milos Nikolic, un esponente del partito, ad alcuni media a Podgorica.

Il Montenegro, piccolo stato affacciato sull'Adriatico, con appena 620mila abitanti, è candidato all'adesione all'Unione europea dopo aver aderito alla Nato nel 2017.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.