La Juventus non sbaglia e schianta la Samp: 3-0 allo Stadium

Share

La Juventus non sbaglia e schianta la Samp: 3-0 allo Stadium

Allo Stadium i padroni di casa hanno surclassato la Sampdoria e hanno sfruttato lo stop del Napoli, a Milano contro il Milan. Abbiamo fatto tre gol, due di questi firmati da tedeschi (la doppietta teutonica il bianconero non capitava dal 1993, gol di Kohler e Moeller N.d.R.), visto che ha segnato anche Khedira, abbiamo allungato in classifica... La truppa di Allegri c'è.

Domenica 15 aprile alle ore 18 si giocherà Juventus - Sampdoria, incontro valido per la trentaduesima giornata del campionato di Serie A. Dopo un primo tempo sottotono i bianconeri sbloccano con Mandzukic, poi provvedono Howedes e infine Khedira.

Il difensore, che nella sua unica apparizione aveva comunque ben impressionato, sarebbe stato una pedina importante per la Juventus se avesse avuto un bollettino medico all'altezza, data la sua duttilità nel reparto arretrato. Nel secondo minuto di recupero Zapata avrebbe l'occasione per il gol della bandiera su buco di Höwedes, ma Buffon in uscita si oppone al colombiano.

Nella vittoria che potrebbe risultare decisiva nella conquista del settimo scudetto consecutivo, il protagonista a sorpresa è Benedikt Howedes. Oggi, alla seconda presenza assoluta con la maglia dei campioni d'Italia, Höwedes è riuscito a entrare nel tabellino dei marcatori: Douglas Costa pennella, Benedikt spedisce il pallone in rete. Il terzino destro di Marco Giampaolo non riesce a contenere la grande velocità e il grande dinamismo del brasiliano andando in sofferenza tutte le volte in cui l'ex Bayern Monaco lo punta palla al piede.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.