Giorgia Palmas e Filippo Magnini parlano del loro amore "da sogno"

Share

Giorgia Palmas e Filippo Magnini parlano del loro amore

Filippo Magnini e Giorgia Palmas raccontano il loro amore sulle pagine di Chi. Il racconto dell'ex campione di nuoto ricorda la fascinazione descritta nei poemi romantici e stando alle dichiarazioni della Palmas anche il corteggiamento è stato caratterizzato da una galanteria che sembra non appartenere alla nostra epoca.

Sia l'ex nuotatore che la soubrette hanno alle spalle delle storie importanti e dolorose. La famosa show girl, invece, ha avuto una relazione di 5 anni con Vittorio Brumotti.

"Il nostro? È un amore da sogno".

"Ero single ormai da un anno dopo la fine della storia con la Pellegrini - ha raccontato l'ex nuotatore in un'intervista rilasciata al settimanale Chi - e non mi batteva più il cuore per nessuno, ma guardando Giorgia pensavo: "Sarebbe perfetta, lo sento".

"Con il suo tiramisù".

La neo-coppietta formata da Filippo Magnini e Giorgia Palmas era già stata paparazzata a Milano, dove si era concessa un pranzo in tutta riservatezza ad un tavolo appartato, e poi in Svizzera per una cena all'insegna del romanticismo.

Filippo Magnini e Giorgia Palmas sono ufficialmente una coppia. "Ma è stato un gentleman, non ci ha provato subito, il primo bacio ce lo siamo scambiati giorni dopo alle due del mattino in mezzo a piazza Duomo a Milano", afferma l'ex velina.

Assolutamente nulla, assicurano i due innamorati che vedono nel passato un semplice bagagli esperienziale dal quale trarre un insegnamento per la relazione che stanno vivendo oggi: "Nessuno dei due si pente degli amori passati anzi, è grazie anche a quelle esperienze che oggi abbiamo la maturità di dire che siamo finalmente felici". Infine hanno svelato qualcosa del loro futuro: Filippo e Giorgia hanno dichiarato di pensarci ma lo fanno andandoci con i piedi di piombo, ma hanno aggiunto che il loro cassetto è pieno di sogni e progetti. Speriamo che la loro storia d'amore continui così a gonfie vele.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.