Giappone, clamorosa decisione della JFA: esonerato il ct Vahid Halilhodzic

Share

Il primo allenatore 'mondiale' è stato esonerato: il Giappone ha deciso infatti di porre fine al rapporto con il suo attuale commissario tecnico, Vehad Halilhodzic, di 66 anni.

Quando ormai mancano solo due mesi all'inizio dei Mondiali in Russia, la Japan Football Association ha scosso tutto il popolo nipponico. La decisione arriva in seguito agli ultimi due risultati deludenti ottenuti nelle amichevoli contro Mali e Ucraina. Il bosniaco ha accettato di prendere parte alla causa nipponica che veniva dalla triste eliminazione in AFC Asian Cup 2015 contro gli Emirati Arabi Uniti di Omar Abdulrahman e dove ci doveva essere un profondo cambiamento.

Akira Nishino e' il nuovo ct del Giappone. Permettendo alla Nazionale di trovare una nuova guida e così ripartire con il piede giusto in vista dell'appuntamento con Russia 2018.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.