Frizzi, parla Valeria Favorito: "Un fratello maggiore"

Share

L'avrebbe voluto come testimone di nozze.

Valeria Favorito, la ragazza malata di leucemia che da Frizzi ha ricevuto il midollo, sta soffrendo anche a Lei.

La giovane, fino a poco tempo fa, aveva vissuto la bruttissima avventura di non trovare un donatore di midollo osseo compatibile per effettuare il trapianto che le ha salvato vita. "Era diventato un fratello maggiore, è stato come un perdere un pezzo di famiglia".

Non solo corretto e professionalmente impeccabile, Fabrizio Frizzi aveva un cuore enorme e a dimostrarlo non sono solo i commenti di chi lo conosceva, ma sopratutto le azioni fatte in vita che oggi tornano. Una volta a conoscenza della gravità della situazione ("Valeria era giunta da noi da pediatria- ricorda benedetti- ed era in condizioni gravissime"), il conduttore ha accelerato i tempi: ha preso solo 48 ore per procedere all'operazione, invece dei cinque giorni previsti per il prelievo e ricovero post intervento. E' stata la stessa giovane a dirlo: "Sono convinta che mi guardi da lassù".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.