E' veneto il campione mondiale di Pizza classica

Share

E' veneto il campione mondiale di Pizza classica

Il campione del mondo della pizza classica 2018 non poteva che essere italiano. Una competizione con numeri da record, che ha contato 773 iscritti per 1.045 gare.

Miozzo aveva già trionfato lo scorso anno nella categoria "Pizza in Pala", ora si è riconfermato nella categoria più importante e difficile. Miozzo, che lavora alla Antica Hosteria Al Borgo 1964, ha vinto con la pizza "Il cortile dei nonni", fatta da un impasto a base di Amarone e con coste, radicchio tardivo di Treviso, petto di piccione, foie gras, parmigiano reggiano, aceto balsamico invecchiato 25 anni e bottarga di gallina. È veneta, di Mirko Boniolo di Cavarzere (Venezia), anche la miglior pizza in teglia. Lo chef stellato Heinz Beck ha presieduto la giuria del trofeo 'I primi piatti in pizzeria', attribuito a Gennaro Vingiano dell'Acqu' e Sale di Sorrento per 'Guancioti farciti con ricotta di bufala, coulis di datterini gialli e rossi, alici di cetara, croccante di agerola e caciotta'.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.