Dichiarazione precompilata al via, con l'aiuto del Fisco (Corriere della Sera)

Share

Dichiarazione precompilata al via, con l'aiuto del Fisco (Corriere della Sera)

Parte la stagione delle dichiarazioni dei redditi. Dal 16 aprile si può visualizzare via web la dichiarazione precompilata.

A ricordarlo è l'Agenzia delle Entrate che annuncia anche una novità: viene inaugurata, grazie all'ausilio del partner tecnologico Sogei, anche la nuova funzionalità di compilazione assistita per rendere più semplice ogni operazione, in particolare per i quadri che contengono gli sconti fiscali.

Da domani 30 milioni di contribuenti, o i soggetti delegati, potranno consultare online la propria dichiarazione. Tra queste, "le spese sanitarie comunicate all'Agenzia da farmacie, studi medici, cliniche, ospedali; i bonifici per le ristrutturazioni edilizie; le spese per assicurazioni, per l'università e, novità di quest'anno, per gli asili nido". Il modello - informa l'Agenzia delle Entrate - è disponibile sia per chi presenta il 730 sia per chi presenta il modello Redditi. Il 730, poi, potrà essere modificato e inviato a partire dal 2 maggio e fino al 23 luglio.

- C'È LA COMPILAZIONE ASSISTITA: Dal 2 maggio sarà possibile compilare in modo assistito i dati relativi agli oneri detraibili e deducibili da indicare nelle sezioni I e II del quadro E, anche per le spese sostenute per i familiari a carico. Inoltre, i contribuenti hanno la possibilità di rivolgersi a un Caf o di delegare un professionista.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.