Di Marzio: "Sarri farà riposare Mertens con l'Udinese in vista della Juve"

Share

Di Marzio:

Rispetto all'anno scorso il Napoli ha subito dodici gol in meno ma è anche in ritardo di 9 reti (66 realizzate in questo campionato, 75 l'anno scorso). Dybala sottotono, Mandzukic ha fatto la differenza, con l'infortunio di Pjanic ha trovato un gran Douglas Costa.

Ma prima bisognerà vincere oggi a San Siro contro il Milan e mercoledì contro l'Udinese al San Paolo, con la diffida che rappresenta una spada di Damocle sulla testa del folletto ex PSV Eindhoven.

Una fenomenale parata di Donnarumma al 92' impedisce a Milik di segnare un gol pesantissimo. "Oggi ha giocato tanti palloni". Sarri si affiderà ancora all'imprevedibilità di Callejon, Mertens e Insigne e al carisma di capitan Hamsik per bucare la difesa rossonera, priva di Bonucci e Romagnoli, ma Gattuso si giocherà le carte Suso, Andrè Silva e Calhanoglu per creare pericoli alla difesa azzurra e puntare alla vittoria. I tre piccoletti del reparto offensivo, quelli che hanno trascinato il Napoli a lungo, hanno acceso la spia rossa della benzina.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.