Champions League, Roma-Barcellona: dove vederla in TV e in streaming


Champions League, Roma-Barcellona: dove vederla in TV e in streaming

Share

Champions League, Roma-Barcellona: dove vederla in TV e in streaming

Ritorno dei quarti di finale di Champions League, martedì 10 aprile, alle ore 20:45 è in programma Roma-Barcellona. E la Roma ricercherà questo.

Pur essendo forte di un vantaggio di ben tre marcature, il Barcellona non risparmierà le proprie energie, ma anzi lancerà l'ultimo assalto per staccare il pass per le semifinali di Champions League.

Alla Roma servirà un miracolo? . Per passare, la Roma stasera dovrà vincere almeno 3-0.

Per la tifoseria locale sarà possibile posteggiare le autovetture, oltre che nei parcheggi regolari, limitrofi allo Stadio Olimpico, nelle aree di parcheggio delocalizzate "XVII Olimpiade" e "Clodio", considerate un'estensione dell'area riservata dello Stadio. Diciamo che Valverde non è riuscito poi a migliorare del tutto il reparto arretrato del Barcellona. Il derby. "Questa partita va affrontata con i migliori, poi penseremo al derby". Se si dovesse replicare il 4-1 dell'andata, questa volta a favore della formazione di Di Francesco, si andrebbe ai tempi supplementari.

Quanto conterà il ritorno di Nainggolan? . Di Francesco si aspetta delle risposte dal giovane attaccante. Sia a Barcellona che coi viola siamo mancati nel cinismo, che non compri al supermercato ma apprendi col lavoro. Il Barcellona in questa stagione non ha mai perso in Champions, nella legge dei grandi numeri potrà succede che ne perdano una e ci auguriamo sia questa. Quindi la solita grande squadra che tutti conosciamo.

Possesso di palla e ripartenze l'arma dei catalani? E' così, è una caratteristica del loro modo di giocare. Siamo una squadra che attacca, ma dobbiamo comunque stare attenti alla parte difensiva.

Il centrocampo. "Io sono un giocatore, dovreste farla al mister questa domanda". Sanno contenere l'azione avversaria e far ripartire la seconda fase della manovra. Quel che preoccupa è il fatto che Nainggolan stia fornendo buone prestazioni soltanto ad intermittenza: basti pensare all'ultima sfida contro la Fiorentina, nella quale è apparso poco lucido e non proprio in forma (anche se a pesare sulle sue condizioni c'era l'infortunio rimediato a Bologna).

Il suo pronostico su quest'incontro.

Non mi ha cambiato, so quello che devo fare.

"Mi aspetto un approccio come nella gara d'andata, avranno ancora più intensità".

Share


© . Tutti i diritti riservati.