Cardinale, 80 anni da festeggiare: il San Carlo di Napoli è pronto

Share

Cardinale, 80 anni da festeggiare: il San Carlo di Napoli è pronto

La pièce affronta il tema della violenza sulle donne e andò in scena per la prima volta nel gennaio del 1934 al Leningrad Maly Operny di San Pietroburgo. Una donna che all'epoca del suo massimo splendore, veniva considerata fra le più belle d'Italia (è nata in Tunisia ma da genitori italiani), se non al mondo.

Il gran finale a sorpresa della mattinata, a cui hanno preso parte i ragazzi del Sezione Distaccata del Liceo "Siani" di Sant'Arpino, dell'istituto "Filangieri" di Frattamaggiore e dell'istituto alberghiero "Drengot" di Aversa, c'è stato con l'arrivo della torta per l'imminente compleanno e l'annuncio della divina Claudia "è vero che compio ottant'anni ma ho già tre film in programma da girare". È stato terribile, ma la cosa più bella è che da quella violenza nacque il mio meraviglioso Patrick.

"È più importante per gli altri che per me, perché i compleanni non mi sono mai interessati". E proprio in questi giorni è impegnata a Napoli, la città del suo uomo Pasquale Squitieri, dove reciterà fino a domenica all'Augusteo, ne "La strana coppia", classico di Neil Simon, adattato al femminile proprio dall'ex compagno della Cardinale, nonché noto regista. L'icona del cinema italiano, all'anagrafe Claude Josephine Rose Cardinale, da anni cittadina francese residente a Parigi, spegnerà le 80 candeline, dopo una vita passata a recitare.

Claudia Cardinale compie 80 anni a breve e, nonostante la lunga carriera, resta una donna umile.

La sua notorietà è paragonabile solo a quella di Sofia Loren.

Ha lavorato con i più grandi registi italiani come Visconti, Fellini, Comencini e Sergio Leone. Ha anche vinto il Leone d'oro alla carriera, l'Orso d'oro alla carriera al Festival di Berlino, cinque David di Donatello e cinque Nastri d'argento.

Per celebrare gli 80 anni dell'attrice, il Mic di Milano ha organizzato la rassegna "Claudia Cardinale".

La mostra ripropone i migliori film della bellissima attrice italiana, insieme alle pellicole che favorirono il suo esordio anche nel cinema tunisino, reso possibile grazie alla collaborazione di Cardinale con la Cinémathèque Tunisienne.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.