Bianca Atzei canta per Max Biaggi, lei soffre ancora per lui

Share

Bianca Atzei canta per Max Biaggi, lei soffre ancora per lui

E' appena andata in onda l'ultima puntata del daytime dell'Isola dei Famosi.

Sembra proprio allora che questa esperienza sia servita alla cantante per rafforzarsi caratterialmente dopo aver tanto sofferto: Bianca oltretutto è stata molto criticata negli ultimi giorni per non aver peso in Honduras pur mangiando poco o niente.

"C'è una lettera che vorrei scrivere e che non ho mai scritto".

La canzone, cantata allo scorso Festival di Sanremo, è stata scritta da Francesco Silvestre, front-man dei Modà e racconta proprio della storia d'amore tra Max Biaggi e la bella cantante. Si tratterebbe della giovane attrice Michelle Carpente, famosa per aver interpretato Diletta nei film "Scusa ma ti chiamo amore" e nel suo seguito "Scusa ma ti voglio sposare", entrambi tratti da due film di Federico Moccia. È stato proprio lui a chiudere la storia con la cantante che, ancora oggi, ammette di soffrire per questa improvvisa rottura.

Prima di lasciare l'Isola dei Famosi e tronare in Italia, Bianca Atzei decide di scrivere una lettera al noto ex, il pilota Max Biaggi. La persona a cui mi riferisco sa perfettamente quello che penso. I due si sono lasciati alcuni mesi fa. Un momento molto toccante che ha fatto insorgere i tanti telespettatori e gli utenti che non hanno perso tempo e si sono subito riversati sui social per commentare questo gesto. Oltretutto prima di abbandonare definitivamente l'Isola ha anche aggiunto: "Questa Isola mi ha insegnato ad accettare e ad accettarmi".

I naufraghi questa sera si ritroveranno in Italia per una serie di sorprese ed eliminazioni in attesa di scoprire chi sarà il vincitore dell'Isola dei Famosi. Più volte Bianca ha pianto all'interno del programma di Canale 5, specificando che non è stato facile per lei riuscire a ricostruirsi e che ha preso questa strada proprio per provare a iniziare un nuovo capitolo della sua vita.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.