Arrestati da Stabucks per essere rimasti nel locale senza ordinare

Share

Arrestati da Stabucks per essere rimasti nel locale senza ordinare

A chiamare la polizia è stato uno dei dipendenti del locale, irritato per il fatto che i due giovani non ordinavano nulla e, invitati ad uscire, si sono rifiutati. Una volta arrivati, gli agenti hanno cercato la collaborazione del supervisore del negozio per evitare che la situazione sfuggisse di mano.

Starbucks nella bufera per l'arresto, martedì scorso, senza apparente motivo, di due afroamericani in un suo caffè di Philadelphia.

I due clienti sono poi stati rilasciati per "assenza di prove". "Stiamo rivalutando le nostre politiche e continueremo a impegnarci con la comunità e il dipartimento di polizia affinché questo genere di situazioni non avvengano più nei nostri negozi" ha scritto Starbucks sui social.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.