Anziano preso a pugni, è in coma: video choc dell'aggressione

Share

Anziano preso a pugni, è in coma: video choc dell'aggressione

Quando rimette il telefonino in tasca, la scena resta sospesa per un attimo: il rapinatore si blocca (si prepara), fa qualche passo indietro (trova la posizione per aggredire), resta con le spalle rivolte al portone del palazzo (pronto a colpire). L'anziano signore arriva con un sacco giallo in mano, il giovane parla al cellulare - o finge -, poi indietreggia di fronte all'uomo, prende la rincorsa e lo colpisce con violenza brutale prima alla mascella e poi in pieno volto. L'evento e' stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza del palazzo (e le immagini sono state diffuse sul web): l'uomo, appostato vicino ad una colonna, vestito con jeans e maglietta nera, ha aspettato che l'Anziano rincasasse con i sacchetti della spesa in mano.

Un romeno di 29 anni, C.C., e' stato fermato dalla polizia di Milano per aver rapinato e aggredito un Anziano sabato mattina sotto casa sua in via Valtorta, zona Viale Monza. Il rapinatore si china sull'anziano privo di sensi e inizia a frugargli nella giacca. Il rapinatore a quel punto gli si è avvicinato e lo ha mosso per impossessarsi del portafogli: poi si è allontanato. L'indagine è frenetica e super riservata, tanto che dalla questura filtrano pochissimi particolari (anche se nel tardo pomeriggio di ieri quel video è finito su Facebook e ha fatto decine di migliaia di condivisioni in poche ore).

Cercano un uomo sui trent'anni, carnagione scura, corpulento. Il profilo, come evidenziato dagli inquirenti, combacia con la sagoma ripresa dal filmato.

Un anziano ricoverato in condizioni gravissime in ospedale. È probabile che abbia perso conoscenza subito, prima ancora di rendersi di quanto gli era accaduto.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.