Tragico incidente a catena sulla A14: Franca muore sul colpo

Share

Tragico incidente a catena sulla A14: Franca muore sul colpo

Un morto in autostrada: un tamponamento che ha coinvolto 4 mezzi pesanti e un furgone ha provocato la morte di un uomo e la chiusura, sulla A14, del tratto tra l'allacciamento con la A13 e quello con il raccordo di Casalecchio.

Per gli utenti in viaggio sulla A14, in direzione della A1, Autostrade per l'Italia consiglia di uscire a Bologna S. Lazzaro e percorrere la Tangenziale di Bologna. La donna, originaria di Cremona, viaggiava da sola sul furgone che è stato travolto violentemente, tamponato da un mezzo pesante che giungeva alle sue spalle.

Considerate le circostanze dell'incidente, l'imputazione a suo carico, sarà omicidio stradale colposo. Solo qualche contusione per l'autista del camion che ha causato l'incidente. L'incidente è avvenuto intorno alle 11:30. Sono intervenuti i soccorsi meccanici e sanitari, i Vigili del Fuoco, le Pattuglie della Polizia Stradale e gli operatori della Direzione 3° Tronco di Bologna.

Si chiamava Franca Bottani la 66enne vittima ieri nel primo pomeriggio di un incidente mortale nel tratto urbano della A14, tra i raccordi di A1 e A13 in direzione nord, al Km 14, bloccando il traffico per diverse ore. Sul luogo del sinistro attualmente si circola su tre corsie e si registrano 2 chilometri di coda in diminuzione verso l'allacciamento con l'A1.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.