Regione Lombardia: ordinaria criticità per rischio neve

Share

Regione Lombardia: ordinaria criticità per rischio neve

Da questa notte su tutta la Lombardia è stato d'allerta per ordinaria criticità per il rischio neve.

Meteo Treviglio, domani nuova perturbazione in arrivo. Accumuli crescenti da Nord verso Sud (da 1-5 cm sulle Alpi e Prealpi occidentali ai 5-10 cm degli estremi settori meridionali, Appennino e Prealpi centro-orientali). Le nevicate saranno generalmente di debole intensità e discontinue, specie sul settore di Nord-Ovest. A causa delle basse temperature, non si possono escludere problemi anche sulla fornitura dei servizi essenziali (elettricità, acqua, gas). Al momento pero' non si registrano segnalazioni e tutte le strutture di competenza sono attive e la situazione e' monitorata e sotto controllo. Questa è inoltre la ragione per cui anche in alcune zone della Lombardia e si è manifestato il fenomeno del "gelicidio", ossia della precipitazione che cade in forma di pioggia - attraversando nella caduta strati atmosferici già riscaldati - ma gela immediatamente al contatto col suolo, formando insidiosissime lastre di ghiaccio. Prestare particolare attenzione su Prealpi e Appennino, dove saranno possibili accumuli localmente superiori fino a 15 cm. Si chiede pertanto ai sistemi locali di protezione civile di mantenersi in una fase operativa di ATTENZIONE, cioe' di predisporre il sistema locale alla pronta attivazione di azioni di contrasto in caso di necessita', congruenti a quanto previsto nella pianificazione di emergenza, per la sicurezza della circolazione del traffico sulle strade e la riduzione dei rischi connessi.

Dal pomeriggio-sera di domani, giovedì primo marzo, tendenza ad esaurimento dei fenomeni a partire dal settore di Nord-Ovest, mentre si attarderanno anche in serata sulla bassa Pianura.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.