Raiola difende Verratti: "Cristiano Ronaldo è stato graziato, lui no"

Share

Raiola difende Verratti:

Magari Marco ha esagerato nei modi, ma la sua era solo la frustrazione di un giocatore che voleva fare il possibile per aiutare la squadra a qualificarsi.

Dopo la brutta parentesi nel playoff mondiale contro la Svezia, Marco Verratti continua a fallire i grandi appuntamenti anche con il PSG. "È uno specialista delle proteste" si legge sul quotidiano francese. Troppo per l'arbitro tedesco Brych che l'ha mandato negli spogliatoi a gara comunque già compromessa. La critica ha stroncato il giocatore ex Pescara al quale è stato assegnato 2 come voto in pagella da L'Equipe definendolo 'specialista nelle proteste'. "La sua protesta era puramente di frustrazione, anche Cristiano Ronaldo ha protestato platealmente e non è stato ammonito". Ha finito la Champions con un cartellino rosso: "è inammissibile, ingiustificabile!". È stata una reazione di istinto e magari di orgoglio. Sia come sia, l'argomento non è nuovo: non per la prima volta infatti si alza un velo quantomeno di perplessità su certe decisioni che riguardano le avversarie delle squadre spagnole (in particolare appunto Barcellona e Real Madrid). Citato da Raiola: anche lui fa parte della sua scuderia.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.