Previsioni 1-2 marzo in provincia di Roma e Frosinone: che tempo farà?

Share

Previsioni 1-2 marzo in provincia di Roma e Frosinone: che tempo farà?

Nelle prossime ore avremo ancora maltempo con qualche nevicata nelle zone interne e un ultimo peggioramento è previsto per mercoledì 28 febbraio quando la neve tornerà ad imbiancare non solo i monti ma anche le campagne a bassa quota. La situazione nella Bergamasca. Venti deboli di direzione variabile.

La neve scenderà su tutta la provincia per tutto il giorno ma con apporti modesti.

Al Nord-Ovest potrà nevicare ancora fino in pianura, a quote collinari nel Triveneto. Come sempre, lo spessore della neve dipende da molti fattori; non si tratterà della "grande nevicata", così come spesso si sente in giro, ma di un fenomeno del tutto normale per gli inverni alle nostre latitudini.

Piogge sparse Su Puglia meridionale, Calabria e nord della Sicilia con quota neve sui rilievi siciliani e calabresi intorno a 700-1000 metri.

Temperature in aumento al Nord e in calo al Centro-Sud. Mari mossi o molto mossi.

Temperature: in diminuzione nei valori minimi, tra -7 e -12 gradi sul settore centro-occidentale, a fino a -2 lungo la fascia costiera.

Al Centro: Al mattino cieli nuvolosi su tutti i settori con piogge e rovesci sparsi specie in Toscana. Sulla Sardegna ci saranno piogge e temporali diffusi, che si ridurranno nel pomeriggio.

Mare: da agitato a molto mosso, con possibilità di mareggiate. Sulle regioni centro occidentali la mattina risulteranno nevose oltre i 600 metri.

Cieli nuvolosi associati a deboli nevicate al mattino, possibile nevischio al pomeriggio.

Venti: generalmente forti dai quadranti occidentali sulle regioni centro-meridionali, con raffiche di burrasca sulla Sardegna in estensione dapprima alle aree tirreniche e successivamente a quelle appenniniche ed adriatiche.

Share


© . Tutti i diritti riservati.