Orologi elettrici 6 minuti indietro in tutta Europa

Share

Orologi elettrici 6 minuti indietro in tutta Europa

In ritardo a lavoro per colpa della vostra sveglia digitale? Venticinque Paesi europei sono collegati tra loro da una rete elettrica che corre dalla Spagna alla Turchia, dai Paesi Bassi alla Polonia.

A rivelarlo è stato l'Entsoe, l'organismo che rappresenta gli operatori di trasmissione di energia elettrica in 25 paesi europei.

L'Europa sta subendo un ritardo senza precedenti nella rete elettrica che ha causato il rallentamento di alcuni orologi. Tra questi ci sono anche la Serbia e il Kosovo.

E la Serbia, che ha laresponsabilità di riequilibrare l'energia del Kosovo, non ha compiuto il suo dovere, secondo quanto afferma Camus.

Ebbene, qualche settimana fa il Kosovo non ha generato abbastanza elettricità per soddisfare i propri bisogni. Poiché i due Paesi sono ancora in conflitto per una serie di questioni legate alla secessione del Kosovo di oltre 10 anni fa, la Serbia non è intervenuta. A risentirne sono proprio gli orologi elettrici che, spiega l'Entsoe, in molti casi funzionano proprio in base alla frequenza. Secondo Nies l'energia in eccesso dovrebbe essere generata e introdotta nel sistema in tempo affinché l'equilibrio possa essere risanato in tutto il vecchio Continente. Il problema è talmente serio che lo stesso Entsoe ha chiesto di promuovere una soluzione politica per arginare i disagi.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.