Olbia, cadavere di un uomo con la testa mozzata scoperto nell'area industriale

Share

Il cadavere di un uomo con la testa mozzata e' stato scoperto stamane alla periferia di Olbia.

A fare la terribile scoperta è stato un operaio che questa mattina, intorno alle 7.30, si trovava a passare nella zona. L'uomo ha immediatamente dato l'allarme chiamando i Carabinieri.

Il cadavere era a bordo di una Fiat Punto, parcheggiata vicino a un capannone della Sarda Trasport. Sul posto gli uomini del reparto territoriale di Olbia e gli agenti della polizia del commissariato cittadino.

Al momento non viene tralasciata alcuna ipotesi: la vittima non è stata ancora identificata.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.