Nuova stangata sulle sigarette, aumenta il costo dei pacchetti: tutte le marche

Share

Nuova stangata sulle sigarette, aumenta il costo dei pacchetti: tutte le marche

L'aumento è stato già applicato dall'8 marzo e varia a seconda della marca da un minimo di 20 centesimi a un massimo di 40 centesimi. Dunque, parliamo di Diana, Chesterfield, Marlboro, Merit, Philip Morris, Virginia, Muratta e L&M.

Secondo quanto riferisce l' Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, che si occupa della gestione del monopolio di Stato sulle sigarette, sono colpite dall'aumento le sigarette del gruppo Philip Morris. Non sono stati addotti particolari motivi alla scelta. Gli aumenti, tuttavia, non sono ancora conclusi.

Ad aumentare saranno ad esempio i pacchetti le Chesterfield Blue 100's, le Red 100's, le Caps Twice, le Silver Blue, le KS, e le Blue KS. Per le Diana aumenteranno le Diana Azzurra 100s e KS, le blu in entrambe le versioni, le rosse entrambe le versioni e le SSL Blu.

Di quanto aumenteranno le sigarette? I pacchetti che avranno un rincaro minore saranno quelli delle Marlboro in tutte le versioni commerciali. E infine, le varianti delle Philip Morris che subiranno questa variazione di prezzo sono: Philip Morris Azure, 100s, Classic SSl, Blue, Red, Beige, White e Rossa. L'aumento interesserà anche Virginia S.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.