MotoGP 2018 - Qatar - Marquez 'Sarà una gara particolare'

Share

MotoGP 2018 - Qatar - Marquez 'Sarà una gara particolare'

Il primo round, quello del Qatar è l'unica gara notturna della stagione, ma l'evento di quest'anno sarà più complesso del solito dato che ci saranno anche sessioni di prove organizzate nel pomeriggio. Domenica si parte alle ore 12:40 con il Warm Up mentre allo scoccare delle ore 17:00 ci sarà la tanto attesa gara che si preannuncia scoppiettante e ricca di emozioni.

A pochi giorni dall'inizio del Motomondiale con il via il 18 marzo in Qatar, il campione del mondo in carica Marc Marquez scalda i motori pronto a partire per una nuova avventura.

Durante i test invernali la pista di Losail è stata bagnata artificialmente per prepararsi ad una condizione sì anomala nel deserto ma già vista nella passata stagione. Sappiamo che ci sono molti piloti che sono già molto veloci quindi la gara potrebbe essere eccitante e tutto può succedere - ha dichiarato il piota della Honda -.

"Tuttavia, durante i test ci siamo concentrati sul cercare di avvicinarci il più possibile al ritmo dei nostri avversari con le gomme usate, e al momento non siamo così lontani". La recente preseason ha regalato fiducia al portacolori della Honda: "Arriviamo a questo appuntamento dopo un inverno molto intenso - ha ricordato lo spagnolo - nel 2018 mi aspetto tanti piloti in lotta per il podio a conferma della crescita raggiunta dal Mondiale".

Oltre al compagno di squadra, molto fiducioso nei confronti di Andrea Dovizioso è anche il Direttore Generale di Ducati Corse Luigi Dall'Igna, che reputa il pilota forlivese "più forte di un anno fa".

Pedrosa è concentrato esclusivamente su se stesso: "Voglio rimanere focalizzato sulla mia moto - ha avvisato -io e la squadra siamo pronti per la sfida e non vedo l'ora che sia venerdì per salire finalmente in sella alla Honda".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.