Morta Rosy Guarnieri, storico sindaco leghista. Era stata appena eletta in parlamento


Morta Rosy Guarnieri, storico sindaco leghista. Era stata appena eletta in parlamento

Share

Morta Rosy Guarnieri, storico sindaco leghista. Era stata appena eletta in parlamento

65 anni con origini siciliane, era sposata e lascia due figlie.

Rosy Guarnieri, ex sindaco diAlbenga e neo eletta alla Camera della Lega è scomparsa questamattina all'ospedale Santa Corna di Pietra Ligure.

"Ho appreso della morte di Rosy Guarnieri, figura amata e innamorata della nostra città di Albenga". Salvini ha anche postato un ricordo dell'ex sindaco di Albenga su Facebook. Domenica scorsa era stata eletta in Parlamento con la Lega. Inoltre, era stato segretario cittadino della Lega e di presidente del Distretto Socio Sanitario Albenganese, fino alla recente nomina in Parlamento, a Roma.

"Cara Rosy ci mancherai moltissimo, rimarrai sempre un esempio di determinazione e coraggio per tutti noi. Una preghiera e un sorriso, aiutaci da Lassù". La sua elezione era parsa da subito possibile, nonostante il nome fosse l'ultimo (cioe' il quarto) nel listino proporzionale, dopo Edoardo Rixi, Sara Foscolo e Flavio Di Muro. La famiglia ha richiesto al posto dei fiori la donazione di offerte all'associazione "Basta Poco Onlus" che si occupa dell'assistenza ai malati terminali e alle loro famiglie.

Il leader della Lega Salvini l'ha voluta salutare anche tramite i social network dedicandole parole: "Buon viaggio Rosy, hai fatto in tempo a gioire per la vittoria della tua Lega, anche nella tua amata Albenga, e ci hai salutato".

Secondo quanto riportato da Repubblica, i funerali saranno celebrati martedì 13 marzo alle ore 10.30 presso la chiesa di Santissima Annunziata a Bastia di Albenga.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.