Molestie, polizia di New York pronta all'arresto di Weinstein

Share

Molestie, polizia di New York pronta all'arresto di Weinstein

Come riportano il Daily Beast e il Daily News, il Dipartimento di Polizia di New York (NYPD) sarebbe pronto ad arrestare uno dei personaggi più discussi degli ultimi tempi, l'ex produttore della Weinstein Company.

Prima di procedere, le autorità della Grande Mela stanno solo aspettando l'ok del procuratore distrettuale di Manhattan.

"Mi è stato assicurato che non è stato depositato alcun fascicolo a carico del signor Weinstein e che il suo arresto non è imminente". A partire dalla denuncia presentata lo scorso ottobre dall'attrice Paz de la Huerta, che parla di violenza risalente al 2010 e in due occasioni. Per raccogliere documenti, per appurare disponibilità a testimoniare. Nel frattempo anche la procura di Los Angeles si sta muovendo nei confronti di Weinstein, dopo aver ricevuto due denunce dal Beverly Hills Police Department e due da LAPD. I legali del produttore insistono: il loro assistito respinge le accuse di rapporti non consensuali e risponderanno "nella maniera legale appropriata, dove necessario".

Precisano che contro Weinstein sono state raccolte "prove considerevoli" nel corso delle indagini sui presunti stupri.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.