Inzaghi sul pari della Lazio: "Siamo mancati in difesa"

Share

Inzaghi sul pari della Lazio:

Il tecnico non lesina titolari per la sfida alla Dinamo Kiev risparmiando il solo Parolo del lotto dei titolarissimi, mentre davanti c'è spazio per Felipe Anderson, non certo una semplice alternativa al comunque fondamentale Luis Alberto. Lo sta frenando qualche problemino fisico. "Si punta al ritorno con la Dinamo, per Caceres invece c'è ottimismo per Cagliari". Un'impresa che però una Lazio più attenta e solida può anche portare a termine.

"Bene, abbiamo giocato tanto ma i valori dei ragazzi sono molto buoni".

"Sono contento, è un giocatore di qualità che si allena sempre al meglio". Sarà una avversaria nettamente diversa rispetto alla Steaua Bucarest, alla Lazio servirà una grande gara per blindare già in casa la qualificazione al turno successivo.

"Vogliamo andare avanti dopo un ottimo cammino in Europa League - specifica l'allenatore laziale - Sappiamo che affrontiamo una squadra che a livello europeo è una certezza, l'ho affrontata nel 2001 da giocatore in Champions". O forse sarebbe meglio a 4? La Scarpa d'oro? Penso più al campionato, la scarpa d'oro mi farebbe piacere ma è una cosa in più e so che è difficile. Dovremo essere bravi a fare una gara importante. Sia con il Milan che con la Juventus abbiamo giocato due ottime partite quindi dobbiamo continuare su questa strada. Nell'ultimo periodo le nostre prestazioni non sono coronate dai risultati.

Luiz Felipe in difesa, in attacco c'è l'Immobile dipendenza per la Lazio: nessun cambiamento dunque, ancora Ciro dal primo minuto. "In questo momento il ragazzo sta bene, è convinto di quello che fa e domani vedremo se partirà dall'inizio".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.