Inter-Napoli, Sarri: "Non fatemi più domande sulla Juve". Poi va via…

Share

Inter-Napoli, Sarri:

Al 23′ è Insigne a mangiarsi un gol praticamente fato, si presenta a tu per tu con Handanovic ma invece di calciare rasoterra sceglie la via del pallonetto che si adagia sopra al rete. Napoli che settimana prossima sarà impegnato nel posticipo del San Paolo contro il Genoa. Questo, più la Juve in testa per "colpa" loro. Alcuni, non certamente tutti, tifosi dell'Inter si sono improvvisati ragionieri.

ALL. SPALLETTI 6.5 - Sceglie un approccio più offensivo rispetto alla gara d'andata e il risultato gli dà ragione. Nelle mareggiate non si affonda mai, ma in tempi di bonaccia si perde la rotta.

Dove colloca quindi questa squadra.

"Siamo stati compatti e squadra, corti senza concedere spazi, ma c'è differenza fra la qualità del Napoli e la nostra Inter e bisogna riconoscerlo" sintetizza Luciano Spalletti ai microfoni di SkySport. Abbiamo tante volte buttato palla indietro inutilmente. Messaggio chiaro, forse brusco, ma sicuramente veritiero proprio per il fatto che per esprimere un determinato tipo di gioco siano necessaria caratteristiche tecniche non presenti in rosa.

L' Inter, reduce da oltre un paio di mesi a dir poco terribili, caratterizzati da numerose sconfitte e pareggi, solo ultimamente aveva cominciato a recuperare fiducia, e arrivava alla sfida con molta voglia di fare. Sono soddisfatto della prestazione e perché abbiamo fatto il massimo. Ho visto collettivo nello sviluppo della gara. Per Lorenzo Insigne e compagni una partita importante e da vincere altrimenti addio scudetto! Dopo il 5-0 al Chievo, festeggiato con lo spumante negli spogliatoi per la vetta della classifica raggiunta, i nerazzurri si sono letteralmente piantati. Abbiamo tante gare in trasferta. Sul fraseggio dopo la conquista del pallone, si deve essere in grado di ripartire con qualità. Con le big ha fatto un pari con la Juve, due col Napoli, 4 punti con la Roma, 0-0 con la Lazio, vittoria col Milan. "Però abbiamo difeso da squadra". A trarne maggior beneficio è la Juventus che opera il sorpasso sui partenopei. Se mi fate domande sul Napoli continuo a rispondere, altrimenti me ne vado.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.