Insigne: "Scudetto? Non l'abbiamo perso ancora. Non molliamo, ora c'è anche Milik"

Share

Insigne:

Lorenzo Insigne ha parlato ai microfoni Mediaset al termine di Inter-Napoli: "Dobbiamo stare tranquilli, abbiamo creato tanto con una buona prestazione e dobbiamo essere più cattivi sotto porta. San Siro? In questo periodo la palla non vuole entrare, non solo qui, sono sereno e penso alla squadra". Gol di Dybala ha lasciato il segno? Concetto che Insigne rilancia per dare coraggio, darsi coraggio e soprattutto perché davvero c'è ancora qualche possibilità di giocarsi il tutto per tutto fino allo scontro diretto di fine aprile.

Noi dobbiamo ripartire da questa prestazione sapendo che comunque stiamo facendo bene - ha aggiunto il 24 partenopeo -.

"Abbiamo fatto una grande prestazione, in campo non siamo da soli, ma ci sono gli avversari".

La corsa scudetto si complica e la strada si mette in salita. Finché la matematica non ci condanna lotteremo fino alla fine per lo scudetto.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.