Fiorentina, Pioli: "A Torino grande omaggio per Davide"

Share

Fiorentina, Pioli:

Al di là della presenza fisica, li ho sempre sentiti vicini e convinti di iniziare un nuovo percorso. Non a caso lui e Davide erano così vicini. "Noi giocheremo per vincere e per Davide, come sempre accadrà da qui alla fine della stagione". "I tifosi renderanno omaggio alla memoria di Davide ma poi, in campo, ci sarà una partita vera".

Queste le parole del tecnico gigliato: "Che domenica sia stata particolare è evidente, dei miei ragazzi ho sempre apprezzato la volontà e la disponibilità. Poi sono sicuro che la tifoseria granata omaggerà Davide sugli spalti". "Noi però vogliamo fare la nostra partita e giocarcela fino alla fine".

La mancanza di Astori sta dando una marcia in più alla squadra. Prima eravamo un buon gruppo, anche per merito di Davide, adesso siamo ancora meglio. Quando scendiamo in campo vogliamo onorarlo e quindi dare il massimo: "vedo da parte dei miei giocatori una forza interiore davvero grande, per cercare di superare questo momento". Riccardo si è allenato bene, ha confermato le buone sensazioni della settimana scorsa. Tra questi anche Saponara: "È nel miglior momento della stagione fisicamente e psicologicamente, lo vedo molto convinto di quello che fa". E' convinto di fare bene e le sue qualità e caratteristiche possono essere importanti per noi. Benassi? . "E' un buonissimo giocatore, mi aspetto qualcosa in più perché ha potenzialità per diventare un centrocampista completo".

Su Badelj: "Non è una sorpresa il suo comportamento, l'ho sempre ritenuto una persona di spessore. Non ho parlato con Milan del suo futuro, non credo sia giusto, ma credo che un pensiero sulla permanenza a Firenze lo stia facendo visto il suo legame con la squadra e con la città". Sapevo che avrebbe reagito con personalità ed orgoglio portando la fascia da capitano del suo amico.

Come sta Milenkovic? Possibile rivederlo titolare? . La settimana scorsa aveva avuto problemi di influenza e non era in condizioni ottimali ma insieme a Laurini sono a disposizione.

Attacco? "Domani riproporremo più o meno le stesse situazioni viste col Benevento, ma cambieremo qualcosa in base all'avversario. Fase offensiva? In linea di massima credo che i giocatori in campo saranno quelli".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.