Fiorentina, il messaggio di Thereau per Astori: "Lealtà unica! Ci mancherai tanto"

Share

Fiorentina, il messaggio di Thereau per Astori:

Era un punto di riferimento per tutta la squadra, anche a Bologna abbiamo parlato una mezz'oretta, raccontandomi del progetto e dei nuovi ragazzi. L'ingresso dell'hotel Là di Moret di Udine è stato chiuso con un nastro bianco e rosso e all'interno ci sono stati numerosi uomini delle forze dell'ordine, Carabinieri e Polizia. Allegri lancia Astori per la prima volta ad inizio settembre, poi lo fa esordire da titolare il primo novembre. Anche il Milan ha dato l'immediata disponibilità al rinvio.

I campionati di A e di B hanno deciso di sospendere tutte le partite di oggi.

Disposto un minuto di raccoglimento per le gare dei campionati minori.

Il 14 settembre 2008, a 21 anni, Davide Astori, fa il suo esordio in Serie A nella partita Siena-Cagliari. La decisione è stata annunciata da Malagò in una nota.

L'anno successivo si ritira il suo compagno Diego Lopez, che adesso il Cagliari lo allena e che oggi, quando ha appreso della morte di Davide Astori, ha avuto un malore per il dispiacere.

"C'era un rapporto speciale con lui tra di noi - commenta il presidente - È stato il primo a credere in questa ripartenza, ci mancherà per sempre. R.I.P Astori", ha scritto il centravanti argentino su Twitter aggiungendo una foto che lo ritrae durante uno degli ultimi incontri con la Fiorentina proprio mentre è intento a combattere su un pallone con il difensore viola. Certo di interpretare questo sentimento genuino e profondo, il sindaco proclama il lutto cittadino per il giorno dei funerali di Davide Astori, esempio di uomo, prima ancora che di calciatore. Davide aveva grandi qualità umane e tecniche. Cosi' il professor Carlo Tranquilli, ex medico della Nazionale under 21 ed esperto di medicina dello sport, commenta la morte del capitano della Fiorentina, Davide Astori.

Malago', infine, ci ha tenuto a esprimere un suo pensiero, che sintetizza la giornata.

Eri l'espressione migliore di un mondo antico, superato, nel quale valori come l'altruismo, l'eleganza, l'educazione e il rispetto verso il prossimo, la facevano da padroni.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.