Elezioni 2018, Piero De Luca ha votato nella sua Salerno

Share

Elezioni 2018, Piero De Luca ha votato nella sua Salerno

Nel collegio in cui sono compresi i comuni della Costiera Amalfitana oltre a Salerno, Cava, Baronissi, Fisciano, Pellezzano e Mercato San Severino, Piero De Luca ha rimediato una cocente sconfitta complice il l'exploit di Nicola Provenza del Movimento Cinque Stelle che ha vinto lo scontro elettorale col 40,84% dei voti.

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca si è recato a votare per le elezioni Politiche nel primo pomeriggio a Salerno. Segue Gennaro Esposito con il Centrodestra che si attesta al 27,96%: più nel dettaglio della coalizione - Forza Italia 17,62%, Fratelli D'Italia 5,3%, Lega 5,07, Noi con l'Italia - UDC 1,15%. A meno di un centinaio di seggi da scrutinare nel Collegio uninominale di Agropoli, infatti, il candidato del Partito Democratico, balzato all'onore delle cronache tempo fa per le parole del governatore della Campania De Luca che lo invitava a offrire fritture di pesce, è già fuori dai giochi. Una batosta assolutamente inaspettata, tanto che l'ex sindaco di Agropoli, superfavorito per la vittoria finale, ha deciso di lasciare il comitato elettorale allestito per la kermesse elettorale intorno alle sei di questa mattina, quando ancora la situazione era incerta.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.