Chiusa la A1 per il gelo

Share

Chiusa la A1 per il gelo

È il caso di Milano: secondo quanto hanno comunicato Autostrade per l'Italia e la polizia stradale, a causa del gelicidio è rimasto chiuso per ore il tratto dell'Autostrada A1 Milano-Napoli tra il bivio per la A58 Tangenziale est esterna di Milano, Milano sud, e Sasso Marconi (in provincia di Bologna) in entrambe le direzioni. Autostrade per l'Italia ha spiegato che i "volumi di traffico attesi e le condizioni meteo rendono prevedibili disagi nell'arco della giornata" e ha consigliato "a tutti gli utenti di evitare di mettersi in viaggio verso le aree interessate". Il fenomeno del gelicidio, che ha ghiacciato le linee di alimentazione elettrica dei treni sta provocando problemi soprattutto in Liguria: circolazione ferroviaria sospesa sulle linee Genova-Milano, Genova-Torino, Genova-Savona e Parma-La Spezia.

Riaperta invece la A12 tra Sestri Levante e La Spezia chiusa ieri sera. Riaperta anche l'Aurelia tra Genova e La Spezia, dopo la rimozione di un Tir che si era messo di traverso all'altezza del passo del Bracco, ma è sconsigliato percorrerla a causa del gelo. In Emilia Romagna e in Veneto, dove era prevista per oggi un'offerta dell'80%, i treni stanno viaggiando anche in percentuali maggiori. I treni regionali circolano invece regolarmente, anche se con possibili ritardi. Garantito il 100% dell'offerta dei treni ad alta velocità.

Intanto una nevicata molto leggera sta scendendo in queste ore su Milano, senza causare particolari problemi. La circolazione è regolare e solo sull'A7, nel Pavese, sta nevicando in modo più intenso.

In Europa 55 i morti per maltempo - Sale a 55 morti il tragico bilancio dell'ondata di maltempo che si è abbattuta da domenica scorsa su tutta Europa. La situazione più grave in Polonia, dove i morti assiderati - in gran parte senzatetto - sono stati almeno 21. Tre le vittime in Spagna, 5 in Lituania, 4 in Francia, due in Serbia, Italia, Slovenia e Romania.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.