Bari, Grosso: "Domani gara complicata. Errore guardare la classifica"

Share

Bari, Grosso:

"Sarà una gara complicata, la classifica dice il contrario ma sarebbe un errore guardarla". I pugliesi, infatti, sono quinti in classifica, in piena zona play off, a 44 punti, a sette punti dall'Empoli secondo ma con una partita in meno rispetto ai toscani, e a nove punti dal Frosinone primo, con due partite in meno rispetto ai ciociari. La classifica non va guardata. Dobbiamo rimetterci in carreggiata con le caratteristiche che ci hanno permesso di riprendere un buon percorso, una buona striscia positiva. I nostri avversari hanno recuperato una partita e hanno un ritmo diverso. Noi giochiamo dopo un po' di tempo ma non è un'attenuante né una scusa. Non dobbiamo farci sorprendere.Gli indisponibili? Bisogna rispettare tutti, al di là della classifica che hanno. L'allenatore Fabio Grosso non potrà utilizzare Oikonomou e Salzano per problemi muscolari.

Cesena-Pro Vercelli 2-2, un punto in rimonta per la Pro

Al Curi va in scena un match tra due squadre in forma che cercano conferme per dare una svolta al proprio campionato, all'Orogel Stadium Dino Manuzzi invece ci sarà una vera e propria sfida salvezza con le squadre distanziate di 4 punti anche se i piemontesi hanno disputato una gara in meno dei romagnoli. Vogliamo ripartire in questo modo, sapendo che loro vengono da quattro pareggi e che hanno vinto a Cremona facendo tre goal su un campo difficile. "Sappiamo che disputeremo qualche partita in più rispetto agli avversari - continua Grosso -, ma questo sarà il momento giusto per dimostrare che abbiamo una rosa all'altezza". Per i biancorossi si preannuncia una partita ostica. Non dobbiamo avere ansia, dobbiamo vivere ogni gara come fosse l'ultima.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.