Pyeongchang 2018, 110.000 preservativi per gli atleti - record per le olimpiadi invernali

Share

Pyeongchang 2018, 110.000 preservativi per gli atleti - record per le olimpiadi invernali

Nella notte la temperatura a Pyeongchang, il cuore dell'Olimpiade che si trova in montagna, arriva fino a -20 gradi mentre a Gangeneung, il sito sul mar del Giappone, tocca i -12 gradi. Il dottor Kim, medico a disposizione del compound Eurosport, per ora dorme relativi sonni tranquilli. La Tv di Stato ha acquistato da Eurosport un pacchetto che le permette di trasmettere in diretta poco più di cento ore di gare e tutti gli highlights delle gare che vedranno impegnati gli atleti azzurri. Anch'essa è disponibile sia per utenti Android che iOS e la potete scaricare tramite i badge qui sotto. L'accoglienza, la curiosità e il rispetto sono valori distintivi che portiamo sempre con noi, e che rendono la visita al Yong Pyong Golf Club di Pyeongchang una esperienza autentica di ospitalità e incontro tra i ghiacci, intorno al "fuoco" dello sport. Una di queste è TIM che ha deciso di offrire ai propri clienti assieme ad Eurosport la visione dei Giochi Olimpici invernali di PyeongChang 2018. Tre settimane di tregua olimpica non basteranno a spianare quasi 70 anni di divisioni ma se la storia è fatta di miracoli determinati da suggestioni, una opportunità per "vedere" l'unificazione ci sarà durante la cerimonia inaugurale. Intanto è stata inaugurata Casa Italia con la presenza di tutti gli atleti azzurri e anche del Presidente del CONI Giovanni Malagò che ha presenziato l'evento a livello istituzionale.

C' è comunque chi già è impegnato. Tra gli atleti piemontesi, è certamente quella con più possibilità di andare a medaglia: se scia come sa, nessun traguardo è precluso. Migliorare il risultato dei Giochi di Sochi 2014 (26esima nello sprint a tecnica libera) potrebbe essere un obiettivo raggiungibile per la 25enne fidanzata di Federico Pellegrino (campione del mondo di sprint individuale), ma le speranze di medaglia sono ridotte al lumicino. Il sito web sarà arricchito anche con le parole dei protagonisti presenti in Corea del Sud. Abbiamo fatto il conto che in un terzo delle nostre gare siamo competitivi. Gli occhi del mondo sulla Corea del Sud, inevitabilmente anche per motivi geopolitici nella penisola tagliata in due con la Corea del Nord dal 38° parallelo, e grande attesa per la Cerimonia d'Apertura con la sfilata di tutte le Nazioni allo Stadio Olimpico di Daegwallyeong e le due Coree che marceranno sotto una bandiera unica; oltre a giocare addirittura insieme nel torneo di hockey. Da concentrarsi infatti c'è solo alle gare... Con collegamenti da Casa Italia per respirare l'atmosfera dell'Italia Team. Allora sì, a quel punto, ci sarà spazio per quei brindisi che qualcuno ha solo anticipato stasera.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.