Gattuso: "Ludogorets squadra forte, non possiamo sbagliare"

Share

Gattuso:

Negli ultimi sei anni hanno frequentato l'Europa più del Milan. "Costruiscono squadre ben precise che possono mettere in crisi tutti". E' una squadra sorniona che si trasforma in Europa, sono veloci, c'è gente che se gli dai campo sono devastanti. "Non dobbiamo sottovalutare il Ludogorets, che ha più esperienza di noi". Ci può dire qualcosa solo dal punto di vista ambientale. "Il Ludogrets non ha bisogno di presentazioni, è una squadra che difficilmente sbaglia a comprare giocatori".

Con Gattuso, in conferenza stampa anche Davide Calabria, che così ha parlato: "Non siamo i favoriti per l'Europa League - ha ammesso - siamo in casa loro e loro sono una squadra organizzata".

Sul bel gioco espresso ultimamente: "So di avere una rosa dalla grande qualità, con giocatori giovani che mi facilitano a provare un certo tipo di calcio. Ho voluto fare la seduta stamattina perchè dopo 5 ore tra bus ed aereo la schiena ne risente e si deve riposare".

Sul poco turnover: "Vediamo domani, in questo momento do la sensazione di non aver fiducia di chi gioca meno ma non è così". Gattuso però sa bene che, in linea generica, occorre dare continuità agli interpreti per mandare a regime nuovi metodi di lavoro e nuovi concetti tattici. Arriverà il momento anche per gli altri e lo credo davvero.

VINCERE PER LA CHAMPIONS - "In Europa non si possono fare i calcoli, ci sono squadre fortissime e ben attrezzate". Per quanto ci riguarda mettiamocela tutta per passare il turno e poi vedremo. Siamo il Milan, una società che in Europa negli ultimi 30 anni ha vinto tanto e abbiamo un peso importante. Abbiamo una maglia che pesa e che va onorata. "Abbiamo anche campionato e coppa Italia, non possiamo fare calcoli". "Per me in ogni caso poter giocare in Europa è un privilegio, metterei la firma per giocare sempre ogni tre giorni".

DA TRAGHETTATORE A CONFERMATO - "La sto vivendo male". Ecco perché dal sarrismo si può prendere spunto, ma senza esagerare. Soffrivo molto quando sentivo complimenti. "Dobbiamo sicuramente crescere a livello di mentalità, perchè spesso siamo scomparsi dal campo o non abbiamo avuto la forza di reagire alle difficoltà". Allora andiamo adesso a vedere quali potrebbero essere le probabili formazioni di Ludogorets Milan alla vigilia della partita.

DUE MESI DI MILAN - "C'è dentro tanto lavoro, tanti sacrifici". E' una squadra diversa con una condizione fisica migliore, ma lo dico senza polemica. Se perderemo affronterò le prossime sfide allo stesso modo, perchè fasciarsi la testa prima: "non voglio pensare ad un risultato negativo".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.