Bus gratis in Germania contro l'inquinamento, Berlino frena l'idea

Share

Bus gratis in Germania contro l'inquinamento, Berlino frena l'idea

In Germania sembra percorribile l'ipotesi di offrire temporaneamente il trasporto pubblico locale gratis per combattere l'inquinamento dell'aria.

"Siamo pronti a fare dei passi", ha dichiarato Seibert.

Con questa sperimentazione la Germania intende scongiurare la possibile denuncia della Commissione europea alla Corte di Giustizia europea per l'eccesso di gas di scarico registrato in alcune città del Paese. "Stiamo prospettando la gratuità dei trasporti pubblici per ridurre il numero di auto private" in circolazione, si legge nella lettera inviata l'11 febbraio dai ministri dell'Ambiente Barbara Hendricks, dei Trasporti, Christian Schmidt, e delle Finanze, Peter Altmaier, indirizzata al commissario europeo per l'Ambiente, Karmenu Vella.

Il piano sarà testato per un determinto periodo di tempo entro la fine dell'anno in cinque città, tra le quali l'ex capitale Bonn (300mila abitanti circa) e la città industriale della Ruhr, Essen, che ha circa 600mila abitanti.

(Teleborsa) - Contro l'eccessivo inquinamento atmosferico e per rispondere alle richieste avanzate dalla Commissione Europea, la Germania annuncia una sperimentazione in cinque città tedesche: mezzi pubblici gratis con lo scopo di incentivare i cittadini a lasciare parcheggiate sotto casa le proprie auto e ridurre così al minimo lo smog. Berlino proverà per questa strada a diminuire la quota di traffico privato, per reagire al mancato raggiungimento degli obiettivi europei sulla produzione di diossido di azoto.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.