Benevento, Vigorito: "Penalizzati dal Var, abbiamo fatto un grande mercato"

Share

Benevento, Vigorito:

"Napoli? Siamo di fronte ad una delle squadre più forti d'Europa". Sicuramente più bella della Juve ma non sempre essere bella porta trofei. Siamo un cantiere aperto, vogliamo rimettere in sesto questa barca. Dobbiamo pensare in grande, non era domenica che doveva vincere. Quando hai l'opzione di giocatori come Sagna, Guglierme ecc, è il tentativo di cercare di sopravvivere in serie A. E' un record che De Zerbi deve condividere con gli altri allenatori. "Ma noi abbiamo fiducia comunque di poter rimanere in A. Solo chi non prova le cose impossibili non le cambia".

Oreste Vigorito si è espresso, inoltre, a proposito della sessione di mercato invernale appena conclusasi, che ha gestito lui stesso in prima linea - dato che, il Benevento, un direttore sportivo non ce l'ha - e ha commentato i risultati ottenuti all'interno della società, soprattutto a livello mentale: "Il mercato non mi è piaciuto?" Non sono mai mancati gli investimenti per portare a Benevento i calciatori. "Sagna è un campione ed ha deciso di far battere il suo cuore con quello di tutti i tifosi beneventani".

Questa salvezza o è un'impresa o un suicidio.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.