Sci, la campionessa Elena Fanchini si ferma: "Ho un tumore"

Share

Sci, la campionessa Elena Fanchini si ferma:

Un tumore. È la discesa sugli sci più dura quella che ora attende Elena Fanchini, atleta azzurra 32enne di Artogne che guardava con fiducia agli imminenti Giochi olimpici invernali di PyeongChang, in Corea del Sud.

"La vita mi ha messo davanti ad una nuova sfida, una cosa seria per cui sono costretta a fermarmi per curarmi" ha scritto la campionessa su Facebook spiegando lo stop per un serio problema di salute. Non è facile perchè penso a tutti i sacrifici, alla fatica, agli obiettivi della stagione, alle Olimpiadi e ai miei sogni. Tutto scivola come pioggia.

Non ci resta che farti un grosso in bocca al lupo per la tua gara più importante Elena e mandiamo un grosso abbraccio a te e alla tua famiglia, in particolare alle componenti che chi scrive conosce di persona, e cioè mamma Giusy e le sorelle minori Nadia e Sabrina. Vanta nel suo palmarès la medaglia d'argento in discesa ai Mondiali di Bormio del 2005 e due vittorie in Coppa del mondo, sempre in discesa, a Lake Louise e a Cortina d'Ampezzo.

Choc nel mondo dello sport e non solo per la dichiarazione di Elena Fanchini. La FISI, Federazione Italiana #Sport invernali, ha annunciato che presto verrà pubblicato un comunicato stampa, per ora l'intento di tutti è tutelare la privacy della sciatrice. Il ginocchio sta benissimo e posso giocarmela con le più grandi. La sfortuna sembra non voler pagare il suo già enorme debito nei confronti della famiglia Fanchini. Ufficialmente, la Fisi ha parlato di "condizione non al meglio" e di "accertamenti in corso" quando martedì, a sorpresa il nome della bresciana non figurava tra le convocate per l'Austria.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.