"Restitution day": dal Movimento 5 Stelle 102mila euro per l'Aib


"Restitution day": dal Movimento 5 Stelle 102mila euro per l'Aib

Share

La questione è venuta fuori perché è stato lo stesso autista, insospettito dal viaggio, a scrivere una dichiarazione per mettere nero su bianco quello che aveva fatto e chi lo aveva autorizzato. Forse perché D.C., queste le iniziali dell'autista di Palazzo Civico, sapeva che il giro non aveva nulla di istituzionale. Il primo è che la consigliera ha utilizzato l'auto di servizio per una urgenza che riguardava sua figlia: "Il martedì io presiedo la commissione". Mi ha chiamato un'amica che mi ha detto alle 16 che non poteva tenere mia figlia. Mi ha detto di sì. A parlare è Luigi Di Maio, candidato premier del M5S, che questa mattina è intervenuto davanti alla regione Piemonte, in occasione della distribuzione di parte degli stipendi dei 7 consiglieri regionali pentastellati. Ho preso la macchina, sono andata, ho preso mia figlia e sono tornata. "Utilizzare un'auto blu per scopi personali, qualunque essi siano è sempre sbagliato - scrive su Facebook -. Si, sempre" scrive la Montalbano che prosegue: "Per il ruolo che ricopro, per l'impegno che mi sono presa con gli elettori del Movimento 5 Stelle mi sento in dovere di prendermi la responsabilità dell'accaduto e, quindi, di rassegnare le dimissioni da presidente della IV commissione".

Un gesto nobile. "Ancora una volta dimostri che c'è differenza di stile per chi non si dimette mai neanche se ruba miliardi e chi dà le proprie dimissioni nelle mani dei cittadini e del MoVimento 5 Stelle fiducioso e queste verranno rigettate".

COMUNE - Non è la prima volta che Montalbano si trova nell'occhio del ciclone: si ricorderà come, a pochi mesi dall'insediamento della Giunta Appendino, fosse scoppiato il caso degli affitti non pagati alle Vallette o, in tempi più recenti, lo scandalo dei 250 euro di taxi rimborsati dal Gruppo.Arriviamo così ai giorni nostri e alla questione della macchina di servizio utilizzata per questioni non istituzionali. "Io non me ne vado".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.