Renzi conferma: "Boschi sarà candidata, puntiamo al 25% di Bersani"

Share

Renzi conferma:

"Vale per tutti i dirigenti del partito, anche la Boschi". Matteo Renzi dà il via alla campagna elettorale e confida che questi due mesi che ci separano dal voto del 4 marzo possano "riservare delle sorprese".

Una proposta che si aggiunge all'introduzione del salario minimo: nel caso in cui dovesse vincere le elezioni, infatti, Matteo Renzi farà in modo di garantire ad ogni lavoratore un salario minimo di 9€ o 10€ l'ora. Renzi è un leader di grande spessore mi sembra che sia l'unico che riesca a svolgere una funzione istituzionale politica di alto momento. L'innalzamento del salario minimo era visto dal partito liberale a capo della provincia come una misura per garantire meglio il sostentamento degli abitanti della regione, dove si trovano le città di Toronto e Ottawa, capitale del Canada. Garnero ha osservato che tutti i lavoratori dipendenti sono formalmente coperti dai Ccnl in Italia, ma c'è un "12% che è sottopagato rispetto ai minimi contrattuali".

"Incoraggiare la maternità passa anche da un sistema di servizi e di aiuti fiscali", ha concluso il premier.

Nannicini ha risposto alle prime osservazioni sulla proposta scrivendo su Twitter che le cifre diffuse fino ad ora sull'ammontare del salario minimo sono indicative e che l'entità esatta sarà stabilita da una commissione indipendente. "Sono un remake del passato solo che al posto di Bossi in canottiera c'è Salvini con la felpa, e al posto di Fini c'è la Meloni", e l'ultima volta che hanno governato "hanno portato l'Italia a un centimetro dalla bancarotta".Contrario, Renzi, anche alla proposta lanciato da Liberi e Uguali per abolire le tasse universitarie. Un costo impossibile da sostenere. Il risultato del voto dipenderà se il premier sarà del Pd. Da questo punto di vista il salario minimo è una proposta molto di sinistra perché tutelerebbe lavoratori deboli e darebbe anche un punto di riferimento chiaro ai datori di lavoro impegnati in segmenti marginali ma che non vogliono finire nel sommerso. Se il salario minimo italiano venisse fissato intorno ai 9-10 euro orari sarebbe pari a circa l'80 per cento della retribuzione mediana italiana, un livello raggiunto soltanto da Costa Rica e Colombia. "Abbiamo la squadra più forte e credibile".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.