Oculus, Xiaomi e Qualcomm uniscono le forze per Oculus Go

Share

Oculus, Xiaomi e Qualcomm uniscono le forze per Oculus Go

Xiaomi, Qualcomm e Oculus hanno infatti annunciato una collaborazione per la realizzazione di Oculus Go, il visore per la realtà virtuale stand alone annunciato da Oculus (ovvero Facebook) giusto qualche mese fa.

Il VP di Facebook VR, Hugo Barra (ex Google e Xiaomi), ha mostrato nelle scorse ore al CES 2018 il nuovo arrivato in casa Oculus. Maggiore libertà e accessibilità alla realtà virtuale dovrebbero aiutare Facebook, che ha acquisito Oculus nel 2014 per 2 miliardi di dollari, a compiere un importante passo verso il suo obiettivo di ottenere un miliardo di persone che fruiscono della realtà virtuale.

Oculus Go, atteso sul mercato agli inizi di quest'anno, sarà equipaggiato con un processore Snapdragon 821 di Qualcomm. Mi VR Standalone vanterà lo stesso design e anche tutte le altre componenti hardware di Oculus Go, compreso il supporto a Oculus Mobile SDK.

Parte dell'accordo verte sul lancio del Mi VR Standalone, una versione del visore che sarà disponibile esclusivamente in Cina.

Il prezzo, se Oculus confermerà nei prossimi mesi quanto detto in occasione dell'annuncio di Oculus Go, dovrebbe ammontare a 199 dollari.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.