Napoli - Giaccherini, parla l'agente: "Al Chievo anche domattina"

Share

Napoli - Giaccherini, parla l'agente:

L'agente di Emanuele Giaccherini, Furio Valcareggi, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Crc. Si guarda anche al problema relativo allo stipendio, lauto al Napoli, del suo assistito, il quale dovrebbe per forza di cose ridurlo qualora volesse trasferirsi altrove a gennaio: "Con buona volontà delle tre parti, l'intesa si troverà, se si vuole con buona volontà e col rispetto che Giaccherini merita". L'abbondanza a centrocampo e l'allergia al turnover di Maurizio Sarri lo hanno relegato a un ruolo di semplice comparsa: solo 24 gettoni di presenza collezionati in un anno e mezzo (5 in questa prima parte) e due gol. L'Atalanta gioca senza esterni, Sartori è un amico, non c'è nulla. Un altro profilo che piace molto ai nerazzurri è quello di Saint-Maximin del Nizza, ma l'operazione appare abbastanza complicata. "Noi ci andremmo domattina al Chievo credo però che il presidente ed il mister hanno un po' paura della classifica perciò non danno via Inglese".

Il Napoli la sua scelta per rinforzare l'organico nella sessione invernale del mercato l'ha fatta: Simone Verdi è in pole e si attende il rientro dalle vacanze del giocatore per avere una risposta definitiva. "Il Napoli è primo in classifica e capisco che lui sia indeciso sul suo futuro". Attualmente non è da escludere, comunque, anche una cessione all'estero visto il pesante ingaggio che percepisce in azzurro: Spartak Mosca e Galatasaray le squadre che hanno chiesto informazioni nelle ultime ore. I requisiti che l'hanno portato a Napoli li possiede ancora tutti perché si è sempre allenato come fosse titolare.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.