Monster Hunter: World non avrà loot box o microtransazioni

Share

Monster Hunter: World non avrà loot box o microtransazioni

Capcom non è sicuramente da meno, e con l'imminente Monster Hunter World si starà attenti a non inserirle.

Questo è un gioco in co-op e puntiamo a gruppi fino a quattro persone. Se uno dovesse venire a sapere che l'altro ha un'arma migliore di lui solo perché ha deciso di pagare, mentre lui si sta impegnando a giocare, questo creerebbe degli attriti. E, come annunciato di recente, ci saranno regolari aggiornamenti gratuiti per Monster Hunter: "World, a partire dal primo in primavera con un mostro extra" dice il producer del gioco Ryozo Tsujimoto. Il gameplay permette di dare un'occhiata anche alle creature che abitano questo ambiente maestoso. "Ogni elemento di gameplay sarà sbloccabile e godibile senza limitazioni; forse introdurremo qualche piccolo elemento di personalizzazione, ma di sicuro nulla che possa inficiare il gameplay".

Monster Hunter World uscirà il prossimo 26 Gennaio 2018 su Microsoft Xbox One e Sony Playstation 4.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.