Libia. Strage di migranti: almeno 50 morti

Share

Libia. Strage di migranti: almeno 50 morti

Tutti sono stati portati dalla motovedetta Sabratah che è arrivata nella base navale di Tripoli di Abu Seta, dove i migranti hanno ricevuto assistenza medica e umanitaria. Il gommone è stato trovato distrutto ieri mattina intorno alle 10. Era ormai affondato ed abbiamo messo in salvo 16 persone. Uno dei gommoni era però era già quasi affondato, e solo 16 persone che erano a bordo si sono salvate. "Il resto dell'equipaggio, sfortunatamente non c'era più e non abbiamo trovato né superstiti né cadaveri" ha dichiarato il comandante della guardia costiera libica Nasr al Qamoud, citato dal sito della Reuters. L'ennesima strage al largo delle coste della Libia con almeno 50 vittime.

Appena 24 ora fa sempre la Guardia Costiera libica era riuscita a salvare altri 135 migranti. Nel 2017 sono stati oltre 3mila i profughi annegati, anche se si tratta di una stima decisamente prudente visto che sono migliaia anche i dispersi.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.