Kevin Spacey: un licenziamento da 39 milioni di dollari Video

Share

Kevin Spacey: un licenziamento da 39 milioni di dollari Video

Lo scandalo che ha coinvolto Kevin Spacey verrà pagato a caro prezzo. e non solo dall'attore.

Ma, nei dati inviati agli azionisti, si legge che l'azienda ha perso 39 milioni di dollari per progetti che non sono andati a buon fine.

Le molestie sessuali e le accuse che si moltiplicano nel mondo delle serie tv e del cinema dopo il caso Weinstein, inizia a fare le sue vittime ma, soprattutto, a chiedere il conto a chi ha fatto scelte importanti proprio come Netflix.

I fan di House of Cards, ad ogni modo, non saranno felici di ritrovare la serie senza il suo protagonista [VIDEO].

Lo stesso direttore finanziario della società di Netflix, David Wells, ha parlato della perdita economica come di un riassetto necessario, in seguito alle accuse ricevute dall'attore. Ebbene, stando a CNNMoney e al Financial Times, il licenziamento di Kevin Spacey sarebbe costato a Netflix un totale di 39 milioni di dollari.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.