Il dramma di Luigi finisce su Rai 3: "Chi ha visto, parli!"

Share

Il dramma di Luigi finisce su Rai 3:

"Chi l'ha visto?", il programma condotto da Federica Sciarelli, torna in onda mercoledì 10 gennaio alle 21.15 su Raitre. Lo storico programma, che da sempre si occupa dei casi di scomparsa e delle grandi inchieste di cronaca nera, focalizzerà la propria attenzione sulla misteriosa morte dell'ex modella e stilista morta a Milano, Carlotta Benusiglio. Inizialmente archiviato come suicidio, il caso è stato riaperto. Nel corso della puntata Federica Sciarelli si soffermerà anche sul tragico epilogo del giallo di Cornuda. La donna era innamorata ma non del suo convivente Pascal, neanche dell'amante geologo di 70 anni. Al momento della scomparsa Sofiya aveva confidato alle sue amiche la voglia di lasciare il convivente per vivere con il medico.

Gli indizi portano a supporre che la donna sia stata uccisa dall'ex compagno, Daniel Pascal Albanese, con cui aveva convissuto per sedici anni. E non ha mai potuto incontrare nessuno, visto che la famiglia faceva di tutto per impedire a chiunque di entrare nell'abitazione. Poi la recente e tragica scoperta: il corpo di Sofiya rannicchiato in posizione fetale e coperto da un sacco nero, rinvenuto in un burrone ai piedi del terzo tornante che sale al Monte Grappa, in provincia di Vicenza. I casi di Sofia e Carlotta sono ancora oggi irrisolti. Cosa è successo a Sofiya? La trasmissione di Rai 3 si è infatti interessata del caso in seguito all'appello di Marlena, un'ex compagna di Liceo della 31enne che ha denunciato la sua terribile condizione. La puntata è stata particolarmente ricca di casi, anche se la storia di apertura merita particolare rilevanza: si tratta di Paola Manchisi, una ragazza di 30 anni di Polignano a Mare, morta pochi giorni fa pare per malnutrizione, dopo che per 14 anni non era uscita di casa. È stata inoltre disposta una seconda autopsia sul corpo della donna.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.