Elezioni, Pier Carlo Padoan: "Potrei candidarmi. L'Italia crescerà ancora"

Share

Elezioni, Pier Carlo Padoan:

Il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, in una intervista a il Corriere della Sera, risponde cosìa alla domanda diretta su una sua eventuale discesa in campo: "Al mio futuro non ho pensato".

Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan.

"Ci sono stati dei colloqui e io mi sono reso disponibilie", ha risposto a un giornalista che gli chiedeva se gli avessero offerto una candidatura, parlando a margine della conferenza sul prossimo bilancio pluriennale dell'Ue.

"Il Paese sta meglio rispetto all'inizio della legislatura. Tutti gli indici sono migliorati".

E, in una situazione di incertezza Padoan non escluderebbe un governo Pd-Forza Italia. "C'è un'agenda di riforme - rivela - da implementare, da introdurre, da valutare". "Oggi non cresciamo ancora abbastanza velocemente, ma - e qui faccio una mia personale previsione - la velocità di crociera aumenterà". Quanto al rapporto con Matteo Renzi, il ministro dell'Economia lo definisce così E il rapporto con Renzi com'è stato? "Sempre dialettico. In alcuni casi il governo prese decisioni che io avrei peso in modo diverso". "Devo riconoscere che aveva ragione lui".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.

Chiaro, no? Chissà se quest'uscita pubblica sarà posta al centro del confronto tra i leader del centrodestra, che oggi si riuniranno nella residenza di Arcore di Silvio Berlusconi da cui, più di qualcuno, si aspetta chiarezza.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.