Disperso in Appennino, trovato in quota

Share

Disperso in Appennino, trovato in quota

E'rimasto bloccato dall'ora di pranzo di ieri sul monte Bocco, sull'Appennino Tosco-Emiliano. I soccorritori che lo stanno riportando a valle lo descrivono come provato, infreddolito ma in buone condizioni generali di salute.

L'uomo aveva chiamato isoccorsi intorno alle 18.15 di ieri quando era a una quota dicirca 1.300 metri, poi i contatti si erano interrotti. L'escursionista, un geologo emiliano, si trovava in una zona di montagna impervia sulle Apuane e da lì ha chiesto soccorso. A quel punto, si era fermato. Ricerche dei vigili del fuoco con il nucleo speleo alpino fluviale e il Soccorso alpino lo hanno individuato lungo una parete rocciosa in un'area al confine della provincia di Parma.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.