Cagliari/Juventus (0-1) i bianconeri vincono tra le polemiche

Share

Cagliari/Juventus (0-1) i bianconeri vincono tra le polemiche

Massimiliano Allegri ha commentato così il successo della Juve: "Questa sera ci siamo adattati a una partita difficile, contro un ottimo Cagliari - commenta il tecnico ai microfoni del sito ufficiale bianconero -".

Missione compiuta per la Juventus nella ventesima giornata del campionato di calcio di Seria A. Fischio d'inizio alle 20:45. In panchina: Pinsoglio, Loria, Asamoah, Rugani, Sturaro, Bentancur Allenatore: Allegri. La Juve nel primo tempo colpisce una traversa e un palo con Dybala e Bernardeschi ma anche il Cagliari sfiora il gol su colpo di testa di Pavoletti e prende un palo con Farias. In quell'occasione, lo scontro terminò con la vittoria per gli ospiti (0-2), grazie alla doppietta segnata da Higuaín. Allegri a sorpresa punta su Bernardeschi insieme a Dybala alle spalle di Higuaín, a centrocampo Pjanić è titolare con Khedira e Matuidi mezzali, invece dietro Barzagli è il terzino destro.

Decisivo un gol di Bernardeschi solo al 29′ della ripresa, dopo che sul fronte offensivo cagliaritano, l'arbitro Calvarese non aveva interrotto il gioco per un fallo di Benatia su Pavoletti. L'arbitro classe '76 sarà coadiuvato dai guardalinee Giacomo Paganessi di Bergamo e Alessio Tolfo di Pordenone e dal quarto uomo Antonio Giua di Olbia. Bisogna avere personalità, c'è il Var e va usato. Sono 11 i precedenti del direttore di gara di Teramo col Cagliari. Calvarese ha arbitrato la Juventus 8 volte.

Tutto ciò è stato comunque segno che fino ad allora la partita era stata molto più equilibrata del divario in classifica tra le due squadre. Il 41enne abruzzese ha diretto Juventus-Cagliari 1-1 del maggio 2013 e Cagliari-Juventus 0-2 del febbraio 2017.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.