Aspettando gli Australian open

Share

Aspettando gli Australian open

Troverà Rublev al terzo turno come prima testa di serie del suo cammino, in ottavi uno tra Kyrgios o Tsonga, in quello spicchio di tabellone sfida Next-Gen tra Tsitsipas e Shapovalov al primo turno.

Passando poi ai tennisti italiani, in attesa di conoscere l'esito delle qualificazioni, Fabio Fognini (testa di serie numero 25) esordisce contro Horacio Zeballos e in caso di passaggio al terzo turno potrebbe trovare David Goffin, mentre è andata decisamente male a Thomas Fabbiano che ha pescato al primo turno Alexander Zverev. La chiacchierata si è conclusa con le solite frasi di rito su chi vorrebbe incontrare se ne avesse la possibilità, tra i giocatori del passato. A favore di Federer gioca il fatto che due di questi potenziali avversari (Djokovic appunto, e anche Wawrinka) sono fuori dal circuito da tempo e dunque non possono essere al 100%; entrambi potrebbero essere eliminati ben prima della semifinale, per esempio il serbo avrebbe un durissimo secondo turno contro il super atleta Gael Monfils che per di più ha appena vinto il titolo in Qatar.

ITALIANE - Anche Camila Giorgi è posizionata nella parte alta del tabellone, con l'azzurra che dovrà vedersela con una qualificata all'esordio.

SECONDO QUARTO - Grigor Dimitrov aspetta un qualificato sia al primo che al secondo turno. Mentre per Andreas Seppi, numero 87 Atp, il primo ostacolo è rappresentato dal francese Corentin Moutet, numero 155 del ranking mondiale, in gara con una wild card. L'eventuale quarto Dimitrov lo giocherà contro Jack Sock, che dovrà però sbarazzarsi di Kevin Anderson in un eventuale ottavo. Djokovic, sei volte vincitore agli Australian incontrerà Donald Young. Giocare gli Australian Open sarebbe stata una bella vetrina per testare le condizioni di forma di Roberta che, per entrare nel main draw, sarebbe dovuta passare dalle qualificazioni.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.