Anziana immobilizzata e rapinata in casa

Share

Anziana immobilizzata e rapinata in casa

Le ha preso le braccia impedendole ogni movimento mentre la sua complice rovistava in casa in cerca di qualcosa da rubare. L'episodio è avvenuto in un apparttamento in viale Belfiore. Due donne, descritte come sui 30 anni e con accentro dell'est europeo, sono entrate nell'abitazione forzando una porta finestra. Dopo aver sentito i rumori, l'anziana in un primo momento ha pensato che fosse rincasato il marito, ma quando si è affacciata nel corridoio ha trovato la spiacevole presenza delle due ladre. Mentre una la teneva ferma, l'altra ha frugato in tutta la casa ed è riuscita a mettere le mani su circa duemila euro in gioielli, pietre preziose e contanti. Ha urlato loro di lasciare casa sua, ma a quel punto è stata immobilizzata e non ha potuto che aspettare che le due donne si allontanassero per dare l'allarme.

A dare l'allarme è stata la stessa signora che agli agenti di polizia ha descritto le due come trentenni dell'Est Europa.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.